Adozioni a distanza - Solidaria
Fai ora la tua donazione
Dona ONLINE ora
Dona il 5 x 1000
Regali solidali

Nata nel 2004 dall’esperienza di persone da molti anni impegnate in interventi di sviluppo nei Paesi Emergenti, Solidaria sostiene la crescita di bambini poveri o abbandonati attraverso le adozioni a distanza, finalizzate alla frequenza scolastica e al sostegno nutrizionale, offrendo ai beneficiari gli strumenti necessari per diventare i protagonisti del loro futuro e contribuire alla crescita dei loro paesi.
 
Contribuire alle attività di Solidaria significa affidarsi alla competenza di chi, ponendo la partecipazione e la condivisione al centro delle proprie azioni, è in grado di garantire trasparenza e affidabilità degli interventi realizzati, grazie alla profonda conoscenza della realtà locale, dei problemi e delle necessità dei beneficiari.
Il cammino dell'infanzia
Solidaria è presente in Repubblica Dominicana in Centro America e Mozambico in Africa con interventi di sostegno a distanza rivolti alla condizione minorile.
Solidaria in Mozambico
Anche in Mozambico Solidaria è presente con interventi di sostegno a distanza rivolti
alla condizione minorile.
Questo video mostra alcuni aspetti degli interventi di Solidaria.

Iban Solidaria.jpg

Emergenza Mozambico


 
Questa volta non è stata la siccità o le alluvioni a mettere in ginocchio questo sfortunato Paese, ma è stato un ciclone che ha colpito il Mozambico il 14 marzo e lo ha attraversato colpendo le provincie centrali.
Il ciclone ha devastato la città di Beira, la seconda città del Mozambico con quasi 500mila abitanti; a distanza di una settimana dalla catastrofe, questa città è senza corrente elettrica, senza acqua, senza viveri, senza comunicazioni telefoniche e isolata dal resto del Paese per la caduta di ponti.

Solo in questi giorni si comprende la vastità della tragedia: le immagini riprese dagli elicotteri mostrano villaggi e comunità scomparsi, trascinati dai fiumi straripati, gruppi di persone sugli alberi e sui tetti delle poche case rimaste in piedi, circondati dall’acqua in attesa dei soccorsi. Le vittime accertate ad oggi sono oltre 300, i feriti circa 1.400. Ma sono dati che, giorno per giorno, aumentano man mano che si entra in località rimaste isolate.


 
Moz. (4).jpg

Per quanto riguarda i bambini sostenuti a distanza, tutti residenti nella zona attraversata dal ciclone, non si hanno ancora notizie per la mancanza di comunicazioni.

Solo quando il servizio telefonico sarà ristabilito, e quindi si potranno contattare i nostri referenti locali, sarà possibile conoscere nei dettagli la situazione.

 
 


 
 
Solidaria, Associazione per la Solidarietà e lo Sviluppo (Onlus)
Via Molteni, 2/1 B   16151 Genova (Italia)   
Tel. +39 0108602531  Cell. 345 5360270  numero verde 800864863
www.solidaria.org info@solidaria.org

Facebook: Solidaria Onlus

Fax +39 0108602966 

C.F. 95075990101